Contenuti

Il Salone del Gusto e Terra Madre torna dal 23 al 27 ottobre 2014 a Torino (Lingotto Fiere e Oval), organizzato da Slow Food, Regione Piemonte e Città di Torino, in collaborazione con il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali

 
Il protagonista del Salone del Gusto e Terra Madre  è da sempre il cibo, insieme alle decine di migliaia di visitatori che anche quest’anno saranno a Torino, dal 23 al 27 ottobre, per fare, assaggiare, ascoltare e partecipare, ma soprattutto per capire.
 
 
Anche per l’edizione 2014 prosegue la partnership virtuosa tra Palm e Slow Food consolidata in questi ultimi anni grazie alla condivisione di valori comuni e allo stesso impegno rivolto all’uomo e all’ambiente, che li vede in sintonia nell’educare a nuovi stili di vita sani e responsabili, nel salvaguardare la biodiversità e nel promuovere nuovi modelli di produzione e consumo sostenibile, ognuno nel proprio settore di riferimento, coinvolgendo tutti gli attori della filiera.
 
Le bancarelle, gli stand e gli allestimenti degli spazi Slow Food saranno realizzati con circa 7.000 Greenpallet® in pioppo certificati Pefc (realizzati con legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici) e prodotti nel territorio mantovano.
 
Slow Food ha scelto Palm come partner ambientale per l’allestimento degli spazi della manifestazione perché è sicura che il legno utilizzato per la costruzione dei  Greenpallet® è un legno "sano" e legale. Infatti spesso i pallet utilizzati per il trasporto di sostanze tossiche o solventi rischiano di essere riutilizzati per gli alimenti a causa del mercato nero degli imballaggi abbandonati e rivenduti a basso prezzo nei grandi centri distributivi.
Quindi Palm vuole favorire, nel consumatore, la nascita di una nuova consapevolezza sull'uso di imballaggi e pallet "sani, sistemici, etici" “Gli imballaggi devono diventare veicoli comunicativi di una rinnovata attenzione alle esigenze ambientali tutelando la salute del consumatore.

Posted in: Eventi, News
Actions: E-mail | Permalink |
3285