Certificazioni

Certificazioni

L'impegno di Palm ha permesso di ottenere certificazioni che sono una garanzia di credibilità e qualità d'Impresa
approfondimento...
   Il PEFC è la tua garanzia che la materia prima legno deriva da foreste gestite in maniera sostenibile. Le foreste certificate sono regolarmente controllate da ispettori indipendenti.  
   Certificazione di sistemi di gestione per la qualità secondo la UNI EN ISO 9001  
   Gestione Fitosanitaria IPPC/ISPM 15 FAO  
   Certificazione Valore Sociale
 
 

 Certificazione "CFP" Carbon Footprint di Prodotto  sull'analisi dell’impronta di carbonio del ciclo di vita del pallet in legno per il trasporto di merci

 


Omologazioni

Omologazioni

Le omologazioni ottenute che ci permettono di offrire qualità e servizi a 360gradi
approfondimento...
  Licenza Produttori EPAL
 
  Licenza Riparatori EPAL
 
  Licenza Riparatori di Qualità
 
  Omologazione PalOK
 
     

Etichette Ambientali

Etichetta AssoSCAI

Etichetta AssoSCAI

Comunicare per l'ambiente e la competitività.
l’Etichetta Ambientale AssoSCAI, uno strumento di comunicazione per la qualificazione ambientale dei prodotti


Dettagli...
Etichetta AssoSCAIL’Etichetta Ambientale AssoSCAI, uno strumento di comunicazione per la qualificazione ambientale dei prodotti, conforme allo standard internazionale ISO 14021. Attraverso l’Etichetta l’azienda può ora comunicare la propria eccellenza ambientale realizzata attraverso il miglioramento del prodotto in ogni fase del ciclo di vita.

L’Etichetta permette, alle aziende che vogliono distinguersi per la qualità ambientale dei propri prodotti, di mettere in luce gli aspetti
ambientali qualificanti il ciclo di vita di una specifica categoria di prodotto. Leggendo nel dettaglio l’esempio di Etichetta ambientale riportato nella foto - in questo caso di un manufatto in legno - apprendiamo che:

• il manufatto contiene il 25% di materiale riciclato ed è al tempo stesso realizzato con materiale d’origine forestale certificato (ad esempio, PEFC)

• l’impatto ambientale del processo produttivo è minimizzato in quanto il produttore ricorre, per il 100% del suo fabbisogno, all’uso di energia elettrica generata da fonte rinnovabile (ad esempio, Eaux de la Valleè)

• il manufatto in esame offre diverse opzioni di smaltimento a fine vita in quanto è riutilizzabile, riciclabile e recuperabile come energia

• infine in fase di progettazione il produttore adotta tecniche di “Design for Environment”.

Tutte le asserzioni riportate nell’Etichetta Ambientale AssoSCAI sono sostanziate attraverso un disciplinare che ne descrive il significato, e le prove che devono essere rese disponibili per garantirne la veridicità.

L’Etichetta Ambientale AssoSCAI offre, inoltre, la possibilità di comunicare la rispondenza del prodotto oggetto dell’etichetta ad altri sistemi di qualificazione/comunicazione come le etichette tipo I (ad esempio, Ecolabel o Blaue Angel) e di tipo III (ad esempio, EPD).

Utilizzare il Geen Pallet di Palm significa percorrere la strada virtuosa verso una Green Brand Leadership, perchè è realizzato secondo logiche di eco-design, analisi LCA, rendicontazione del Carbon Footprint di Filiera, prodotto con legname certificato FSC e PEFC.

Palm S.p.A., coerentemente alla propria visione, certifica il percorso di sostenibilità ambientale attraverso l’etichetta ambientale AssoSCAI, un nuovo sistema di qualificazione ambientale che risulta essere:

- rigorosa, perchè riferita alle norme ISO 14021
- non antagonista ma integrata con altre modalità più commerciali di comunicazione
- economica perchè non richiede un’analisi LCA specifica per il prodotto
- completa grazie ad un set di indicatori predefiniti

L’Etichetta Ambientale AssoSCAI accompagnerà ogni fornitura evidenziando:
- la % di materia prima riciclata
- la % di materia prima certificata
- la % di energia elettrica/termica generata da fonti rinnovabili o autoprodotta
- la destinazione di fine vita

- l’azione compiuta per la riduzione/compensazione dei gas serra

AssoSCAI

Legambiente

Legambiente

Legambiente

L’etichetta per il clima come strumento di giustizia sociale. Palm ha aderito a etichetta PER IL CLIMA con il prodotto Greenpallet.Le emissioni di CO2 riportate in etichetta si riferiscono a tutto il ciclo di vita del prodotto, a eccezione della fase d'uso
Dettagli...
LegambienteL’Etichetta per il clima di Legambiente è una certificazione volontaria di prodotto, dunque espressione dell'assunzione di responsabilità da parte dell'azienda nei confronti del consumatore e dell'ambiente. In un mercato sempre più attento all'impatto ambientale di processi, beni e servizi, dichiarare le emissioni di CO2 di un prodotto vuol dire differenziarlo in positivo. Il peso della CO2 riportato in etichetta può essere il risultato di due diversi percorsi: un audit tecnico con successiva elaborazione dei dati affidata a un istituto di ricerche di fiducia di Legambiente; oppure attraverso il dato già in possesso dell'azienda in ottemperanza a obblighi di conformità a norme o regolamenti.

Oggi più della metà degli italiani si dichiara sensibile all’impatto ambientale di ciò che acquista e ben l’80% sarebbe favorevole ad introdurre delle etichette che evidenziano le emissioni di gas serra dei beni prodotti (fonte Eurobarometer, “European attitudes towards the issue of sustainable consumption and production”). Ciò testimonia che Palm, con l’ottenimento dell’Etichetta per il clima di Legambiente va incontro a questa nuova sensibilità del consumatore, offrendogli adeguati strumenti per poter scegliere prodotti trasportati su Greenpallet di qualità la cui filiera è interamente tracciata, e di cui possono conoscere in modo trasparente il suo impatto sul clima.
Con l’Etichetta per il clima, infatti, chi acquista sa quanta CO2 ha emesso il prodotto/servizio che decide di acquistare, ed è in grado di scegliere e dare maggiore valore ad un prodotto piuttosto che ad un altro. L’etichetta indica il quantitativo in grammi o in kg o in tonnellate, delle emissioni dei gas a effetto serra espresse in CO2 eq. Il  peso delle emissioni viene calcolato su una o più fasi del ciclo di vita  del prodotto/servizio (ad es. estrazione delle materie prime, produzione, uso, smaltimento).

Palm crede nell’ Etichetta per il Clima di Legambiente perché è una nuova occasione per comunicare all’utilizzatore finale l’impegno per la tutela della salute e degli ecosistemi che da anni accompagna la filosofia e la mission aziendali.

Dichiarazione di prodotto